Un progetto di cura per la salute di tutti!

Indirizzo:

Torino - Via Parma 71 bis - 011 760 4201

Sportello DSA

PROGETTO DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

Prevenzione, Valutazione, Potenziamento e Tutoraggio DSA

I DSA, nello specifico, sono:

  • Dislessia (Disturbo specifico della lettura): disturbo nella lettura intesa come abilità di decodifica del testo;
  • Disortografia (Disturbo specifico della compitazione): disturbo nella scrittura intesa come abilità di codifica fono-grafica e competenza ortografica;
  • Disgrafia (Disturbo specifico della compitazione): disturbo nella grafia intesa come abilità grafo-motoria;
  • Discalculia (Disturbo specifico delle abilità aritmetiche): disturbo nelle abilità di numero e di calcolo, intese come capacità di comprendere ed operare con i numeri.

Destinatari del progetto DSA

Diretti: bambini della scuola dell’infanzia per l’indagine sui prerequisiti alla letto-scrittura e del calcolo, bambini dalla scuola primaria e secondaria di 1° grado per l’assessment psicodiagnostico, trattamento e/o tutoraggio DSA.

Indiretti: insegnanti, famiglie e la popolazione.

Obiettivi del progetto DSA

Generali: prevenire le difficoltà scolastiche e fenomeni di drop e dispersione scolastica, rafforzare l’autostima e la motivazione all’apprendimento nei bambini e ragazzi;

Specifici: Individuare precocemente possibili difficoltà nell’ambito dei pre-requisiti dell’apprendimento; prevenzione, trattamento e potenziamento dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento; promuovere la consapevolezza del proprio stile di apprendimento a livello di risorse e punti di forza a discapito delle difficoltà. Condurre interventi di recupero, individuali o per piccoli gruppi, attraverso il potenziamento delle aree di debolezza individuate.

Il potenziamento è eseguito da psicologi e logopedisti con specifica formazione sulla progettazione ed esecuzione di trattamenti di potenziamento individualizzati DSA facenti parte dell’équipe DSA, i quali valutano e analizzano il profilo funzionale del bambino o ragazzo e consigliano un percorso di potenziamento specifico volto ad intervenire sulle abilità di lettura, scrittura, grafia o calcolo a seconda della diagnosi.

Ciò attraverso la proposta di laboratori individuali e gruppali, non solo per l’insegnamento di strategie compensative pensate su misura del soggetto per un metodo di studio efficace e autonomo, ma anche nella costruzione assieme di Lapbook per favorire l’apprendimento di particolari contenuti didattici e contribuendo alla crescita dell’autostima e il riconoscimento delle proprie potenzialità.